Illuminare gli Esterni con i Lampioni da Giardino a LED

Il mercato offre diverse proposte nel campo dell’illuminazione da esterni con i lampioni da giardino a led. Come fare per orientarsi e scegliere la soluzione più conveniente?

Queste informazioni sono state estrapolate dagli articoli sui lampioni da giardino a LED su www.boschidisicilia.it

VANTAGGI DEI LAMPIONI DA GIARDINO A LED

I lampioni da giardino a led, pur prevedendo una spesa iniziale più alta rispetto alle luci tradizionali, sono molto più economici nel tempo per il basso consumo di energia elettrica che consentono.

Si stima che una luce led consumi 7 volte meno energia rispetto alle normali lampadine a incandescenza. Se scegliamo la tecnologia led potremo tenere le luci accese in giardino più a lungo senza avere la preoccupazione dei costi.

Con i lampioni da giardino a led sempre accesi la nostra casa sarà più sicura perché un ambiente luminoso scoraggia ladri e malintenzionati. I led hanno una durata lunghissima che va dalle 50.000 ore alle 100.000 ore di conseguenza i costi di manutenzione sono ridottissimi.

Le luci led (per chi non non sapesse led è l’acronimo di Light emitting diode) emettono anche meno calore e quindi evitano l’invasione di insetti provocata dalle lampade tradizionali e non arrecano danno alle piante.

Alcune luci led sono dimmerabili cioé è possibile variare la loro intensità: si può decidere di renderle meno forti al crepuscolo e più intense nel cuore della notte. Esistono anche luci led con sensori di movimento che si accendono solo quando rilevano appunto un movimento.

Le lampadine led sono anche ecosostenibili perché non contengono mercurio e perché, riducendo il consumo di energia elettrica, riducono anche l’emissione di CO2 causata dai produttori dell’energia elettrica stessa.

PREZZI DEI LAMPIONI DA GIARDINO A LED

I prezzi dei lampioni da giardino a led sono molto variabili: ogni singolo punto luce può costare dai 20 ai 3000 euro. I prodotti veramente affidabili però non possono costare meno di 150 euro.

DOMOTICA: CONTROLLARE DAL CELLULARE I LAMPIONI DA GIARDINO ALLED

Grazie alle nuove tecnologie è possibile controllare l’accensione e lo spegnimento dei lampioni da giardino a led direttamente dal proprio smartphone grazie a delle applicazioni che si possono scaricare gratis. Ovviamente la tecnologia domotica non è offerta da tutti i produttori di lampioni da giardino a led: si tratta di un extra che ha un costo maggiore.

LAMPIONI DA GIARDINO A LED AD ENERGIA SOLARE

I lampioni da giardino a led ad energia solare consentono di eliminare del tutto i costi dell’energia elettrica perché sono dotati di un piccolo pannello solare che intercetta l’energia direttamente dal sole nelle ore di luce.

Un vantaggio di questo tipo di lampioni è che non hanno bisogno di un impianto elettrico prendendo la loro energia direttamente dal sole.

Il loro svantaggio è la forte dipendenza dalle condizioni climatiche: per ricaricarsi una lampada deve essere direttamente esposta ai raggi del sole quindi in periodi in cui i raggi solari sono deboli l’illuminazione è a rischio.

Se si sceglie di alimentare tutti i lampioni da giardino a led da un unico impianto solare si può tuttavia usufruire degli incentivi fiscali del caso.

MATERIALI DEI LAMPIONI DA GIARDINO A LED

Se scegliamo un lampione da giardino a led economico la scelta migliore è quella della plastica. In qualunque negozio di articoli per giardinaggio possiamo trovare lampioni da giardino a led in plastica a basso costo. Se li compriamo su internet non ci saranno alte spese di spedizione perché si tratta di lampioni leggeri.

Ovviamente a un basso prezzo corrisponde una qualità non altissima. Innanzitutto la plastica si deteriora facilmente se esposta al sole sbiadendosi, perdendo il colore e ingiallendosi.

Se prevediamo di doverli collocare in una zona poco esposta ai raggi solari possiamo comunque acquistarli visto che sono molto facili da installare.

Il materiale migliore per i lampioni da giardino a led è il ferro battuto, resistente, solido e elegante. Esistono comunque lampioni da giardino a led in altri materiali come bronzo e rame.

DOVE POSIZIONARE I LAMPIONI DA GIARDINO A LED

I lampioni da giardino a led possono essere posizionati l’uno accanto all’altro per illuminare un vialetto o un percorso oppure possono essere collocati in prossimità di un elemento architettonico come un portico per evidenziarlo e valorizzarlo.

Anche delle particolari aiuole o le piante più belle possono essere illuminate per godere della loro bellezza anche di notte.

LUCI CALDE O FREDDE PER I NOSTRI LAMPIONI DA GIARDINO A LED?

Le luci calde sono perfette per creare una atmosfera calda e accogliente ma negli spazi in cui è necessaria una illuminazione ottimale per motivi di sicurezza la cosa migliore è orientarsi su una luce neutra a 4000 gradi Kelvin.